Ultime news

Il bioetanolo fornisce un'opzione energetica efficace per ridurre in parte la dipendenza economica dal greggio e contenere le emissioni di gas serra. Questo combustibile non è inquinante perché non deriva dal petrolio o gas o miniere di carbone, quindi non contiene particolati PM 10, fumi, ceneri, gas di varia natura che devono essere evacuati dal locale e dispersi nell’aria, tramite la canna fumaria, in quanto nocivi per l’uomo.

Il bioetanolo è il combustibile denaturato sicuro per biocamini. I camini a bioetanolo sono la soluzione per tutti coloro che non possono realizzare una canna fumaria o che non hanno lo spazio sufficiente per un camino tradizionale a legna ma che non vogliono rinunciare al fascino di un'atmosfera calda ed accogliente che solo un camino è in grado di creare. I camini a bioetanolo sono facili da montare, non hanno bisogno di nessun allacciamento all'impianto del gas o alla rete elettrica, e possono così essere posizionati in ogni stanza della casa come un qualsiasi mobile.

Il bioetanolo, l’alcool etilico biologico, è prodotto da differenti materie prime di origine agricola. Una fonte assolutamente naturale e rinnovabile di energia che citando il famoso processo di fotosintesi clorofilliana chiude un ciclo biologico e contribuisce alla riduzione delle emissioni nocive di CO2 così come richiesto dalle direttive della politica mondiale. La gradazione e la sostanza denaturante impiegata, così come previsto dalle norme vigenti negli stati della comunità europea.